CALDAIE DELLE SCUOLE: LE MANCATE RISPOSTE DAL COMUNE

18 dicembre 2017

Cusano Milanino in MoVimento

cappotti

In data 09 novembre abbiamo inoltrato un’interrogazione al sindaco, assessori e uffici competenti per approfondire meglio i problemi del riscaldamento degli edifici scolastici.

Per le nostre informazioni (cosa non smentita e quindi deduciamo che fossero corrette) a settembre era scaduto l’appalto per la manutenzione delle caldaie e non ne era stato predisposto uno nuovo e per quanto riguarda la caldaia di via Edera vi era stato un problema a giugno (anche questa notizia non smentita).

In base a queste premesse avevamo fatto due semplici e chiarissime domande:

  1. per quale motivo non era stato predisposto il nuovo appalto?
  2. chi nell’ente (uffici e parte politica) era a conoscenza del problema della caldaia di via Edera e quando è venuto a conoscenza del problema?

A distanza di un mese (e qualche giorno di ritardo, giusto per non farsi mancare nulla) ci è arrivata la risposta (o meglio, la non risposta) da parte del responsabile del settore Gestione del territorio, che il sindaco ci tiene a far sapere di condividere pienamente.

Nella replica ci viene spiegato che il ritardo nella riparazione non sia riconducibile a una vacanza contrattuale relativamente al servizio di manutenzione delle caldaie, quanto ad errori di valutazione da parte dello stesso, con il quale i rapporti sono conclusi. Si aggiunge poi che è stato necessario per questo specifico problema tecnico (sostituzione di una parte della componentistica, anche di controllo) un intervento da parte del costruttore, che tuttavia si è concretizzato , nonostante i ripetuti solleciti, solo all’acutizzarsi del problema ovvero con la necessità di riavviare l’impianto ad adeguato regime. La comunicazione si chiude con l’informazione che la nuova ditta affidataria è subentrata nell’incarico dal primo dicembre.

Come potete vedere le nostre domande non hanno avuto risposta. Già se fosse il primo episodio di questo tipo sarebbe un atteggiamento sbagliato, ma il fatto che non sia la prima volta che non vengono soddisfatte le nostre richieste rende la cosa ancor più grave. Forse pensavano di poter farci desistere, di prenderci per sfinimento ma, per quanto provati da questa ulteriore sfida, continueremo a insistere finché non avremo portato alla luce la verità, così come abbiamo sempre fatto finora.

MoVimento 5 Stelle Cusano Milanino

☆☆☆☆☆ SEGUICI ☆☆☆☆☆
– E-mail: cusanomilanino.inmovimento@gmail.com
– Blog: http://www.cusanomilanino5stelle.org/
– Twitter: https://twitter.com/cusanomi5stell/
– Pagina FB: https://www.facebook.com/CusanoMilaninoinMovimento/
– Gruppo FB: https://goo.gl/sXYa8A
– Canale Youtube: https://goo.gl/IZ1BVX
– G+: https://goo.gl/WQxNFn

Facebook Twitter Email

No comments yet.

Leave a Reply

CommentLuv badge