CDD E MIGRANTI, UNA STORIA DI SCELTE CALATE DALL’ALTO

Nell’ultimo Consiglio Comunale è stata discussa una mozione presentata da Lega Nord e Forza Italia in cui si impegnava il Sindaco e la Giunta a intraprendere tutti gli atti necessari alla destinazione della palazzina in abbandono nell’area dei Centri Diurni Disabili per le attività in favore di questi al termine dell’accoglienza dei migranti all’interno della stessa e la fine della cosiddetta “emergenza“.

Prima una doverosa precisazione; è stucchevole e assolutamente ingannevole chiamare un fenomeno che dura da 6 anni, che non accenna minimamente a fermarsi, “emergenza“. Sarebbe più corretto ed onesto definire questi flussi migratori per quello che sono, piaccia o non piaccia: un fenomeno strutturale.
Continuar a parlare come se questo fenomeno si bloccasse da un giorno all’altro, o nel breve periodo (1 o 2 anni), è sbagliato. Sarà necessario cercare, all’interno delle alte sedi istituzionali (Parlamento nazionale ed europeo) delle soluzioni diverse e affrontare il tema con serietà; per esempio potrebbe aiutare smettere di bombardare intere nazioni e città oppure sfruttare quelle popolazioni attraverso il colonialismo di ritorno (praticato dalla multinazionali europee, americane e cinesi).

Come abbiamo spiegato in aula NON siamo contrari all’ospitalità dei richiedenti asilo e NON siamo contrari al fatto che quella palazzina dovrebbe essere nella piena disponibilità del CDD e dei suoi utenti, ma anzi secondo noi dovrebbe essere già da tempo destinata a quell’uso. Abbiamo chiesto al resto della minoranza e alla maggioranza se prima della stesura della loro mozione e degli emendamenti si fossero consultati coi parenti dei disabili per sentire la loro opinione. La risposta su questo è stata un eloquente silenzio.

Votare a favore di una mozione del genere significa due cose principalmente:
– accettare il progetto di accoglienza dei richiedenti asilo in bianco visto che il consiglio comunale, nonostante le       solite vane promesse, non è stato minimamente coinvolto;
–  non ascoltare  ed addirittura ignorare le istanze presentate dagli utenti del CDD e dal suo Comitato Genitori

Per questo Il Movimento 5 Stelle ha votato contro la mozione, tutto il resto sono pure illazioni.

consiglio_comunaleAd ogni modo non scriviamo queste righe solo per ribadire quanto già esposto in consiglio comunale, quanto per commentare ciò che è riportato in un comunicato apparso sulla pagina facebook del partito democratico di Cusano Milanino. Lì si afferma testualmente che le preoccupazioni di una parte dei parenti degli utenti dei CDD sono infondate. Questa affermazione del tutto priva di qualsiasi spiegazione è assolutamente inaccettabile e offensiva sia nei confronti delle famiglie che, più in generale, della realtà. Infatti le preoccupazioni non riguardano semplicemente una parte dei parenti ma la stragrande maggioranza degli stessi, come è risultato evidente dal sondaggio di cui vi avevamo parlato in questo articolo http://www.cusanomilanino5stelle.org/il-progetto-sui-migranti-non-convince

I parenti dei disabili hanno fondati motivi per ritenere incompatibili le due situazioni difficili (la loro e quella dei migranti) vista la loro conoscenza di almeno una delle due realtà. Ci chiediamo invece che competenza abbiano i membri del Partito Democratico per fare accuse di infondatezza e liquidare con tale arroganza e supponenza le opinioni di persone toccate direttamente.

Siamo stufi di sorbirci le mistificazioni del Partito Democratico e crediamo lo siano anche i cusanesi. Ci auguriamo che il Pd cambi verso nella sua comunicazione, riportandola all’onestà intellettuale e la smetta di prendere per fessi i cittadini di Cusano Milanino.

MoVimento 5 Stelle Cusano Milanino

☆☆☆☆☆ SEGUICI ☆☆☆☆☆
– E-mail: cusanomilanino.inmovimento@gmail.com
– Blog: http://www.cusanomilanino5stelle.org/
– Twitter: https://twitter.com/cusanomi5stell/
– Pagina FB: https://www.facebook.com/CusanoMilaninoinMovimento/
– Gruppo FB: https://goo.gl/sXYa8A
– Canale Youtube: https://goo.gl/IZ1BVX
– G+: https://goo.gl/WQxNFn
Facebook Twitter Email

No comments yet.

Leave a Reply

CommentLuv badge