IL PD CUSANESE ED IL “COPIA ED INCOLLA”

Non vi immaginate la sorpresa che ho avuto leggendo un punto dell’o.d.g. del Consiglio Comunale convocato per giovedi 25 ottobre 2012, per la precisione il punto 4 che recita: “Mozione presentata dal gruppo consiliare P.D. relativa a “Censimento degli edifici sfitti e inutillizzati”.”

Un argomento molto nobile che va ad affrontare un problema che “a naso” sembra molto diffuso nel nostro comune come in tante altre città e cittadine italiane.

Siamo così favorevoli a questa mozione tant’è che in realtà essa è stata presentata come istanza popolare il giorno 16 maggio dal MoVimento 5 Stelle di Cusano Milanino come si evince dalla ricevuta rilasciataci dal comune (come potete vedere c’è la mia firma) ma non essendo narcisi come il Partito Democratico cusanese abbiamo scelto di non presentarla a nome del gruppo politico ma a nome del Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio reale ideatore della proposta di censimento alla quale il nostro gruppo ha aderito (unici per Cusano) a differenza per l’appunto del P.D cusanese.

mozione ist.pop. salviamo il paesaggio

Inoltre insieme ad il Circolo di Legambiente di Cusano Milanino abbiamo invitato il referente di Salviamo il Paesaggio della provincia di Milano, Dario Sironi, a illustrarci il problema e le finalità dell’iniziativa nella serata del 2 settembre 2012 presso il parco della Bressanella durante la Festa di Fine Estate organizzata dall’Agorarci di Cusano Milanino.

Informarsi prima no? Se il problema sta a veramente a cuore perchè non collaborare?

Tra l’altro forse il centro sinistra locale non si è accorto di un “piccolo” particolare riguardo questa iniziativa, ovvero che, citazione testuale, sul sito del Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio c’è scritto:

” Arrivati al quinto mese della nostra campagna il coordinamento nazionale sta valutando di prorogare ad ottobre 2012 la scadenza prevista per la trasmissione da parte dei Comuni delle schede di censimento compilate.
La richiesta di proroga ci è arrivata da molti comitati locali, per il fatto che un grande numero di amministrazioni non ha ancora attivato la raccolta dati necessaria e molte di esse hanno esplicitamente chiesto più tempo a disposizione, dopo le azioni insistenti dei nostri Comitati o a seguito del secondo sollecito inviato tramite posta elettronica certificata dalla nostra segreteria a metà giugno.”


http://www.salviamoilpaesaggio.it/blog/info_sul_forum/campagna-per-il-censimento/

A questo punto mi frullano in mente alcune domande…ma il Partito Democratico cusanese almeno ha letto l’elenco di chi ha aderito all’iniziativa? Sa che la richiesta di censimento scadrà alla fine di questo mese, ovvero di OTTOBRE 2012? Non è demagogia chiedere ad una giunta di adempiere ad un censimento del genere in pochissimi giorni? Non poteva interessarsi prima e magari chiedere a noi una sorta di collaborazione essendo una causa comune?La brama di apparire è forte a tal punto?

MA IL P.D. DI CUSANO MILANINO HA SEMPLICEMENTE FATTO COPIA E INCOLLA? CREDEVA VERAMENTE CHE NESSUNO SI SAREBBE ACCORTO DI NULLA?

 
Marco Fais

 

 

Facebook Twitter Email

8 Responses to “IL PD CUSANESE ED IL “COPIA ED INCOLLA””

  1. Luigi Piccirillo Says:

    Credo che questa gaf sia da immortalare 🙂

    Complimenti ai ragazzi del gruppo del MoVimento 5 Stelle di Cusano e i cittadini attivi, non eleganti di una politica che non li rappresenta più.

    Ps: sono curioso che rumore faranno gli specchi nel rispondere alligente’ottimo commento di Benedetto.

    Buon lavoro a tutti, belli e brutti 😉

    Reply

  2. gruppo PD Cusano Milanino Says:

    Ad essere sorpreso non sei certamente l’unico ma è necessario far chiarezza :
    • la “MOZIONE/ISTANZA POPOLARE” consegnata agli uffici comunali di Cusano Milanino in data 16 maggio 2012 non è mai stata consegnata al gruppo consigliare del PD semplicemente perchè non ci è stata indirizzata e solo da questo sito apprendiamo della sua consegna ;
    • le mozioni che vengono presentate per le delibere nei Consigli comunali devono essere sottoscritte dai singoli consiglieri e dai gruppi che sono presenti in Consiglio, non da associazioni o comitati esterni, se no in Consiglio non ci vanno;
    • la Federazione Milanese dei Giovani Democratici ha aderito al forum nazionale “Salviamo il paesaggio” prendendosi l’impegno, come giovani amministratori della provincia di Milano, di presentare la mozione nei 134 comuni della provincia. Si tratta quindi di un’iniziativa a cui noi abbiamo aderito (il circolo PD di Cusano Milanino ha aderito al Forum come verificabile dal sito del forum stesso), che non è stata costruita col copia/incolla, ma è stata adattata alle esigenze del nostro territorio;
    • il nostro obiettivo è ottenere il censimento degli edifici sfitti ed inutilizzati sul territorio comunale di Cusano Milanino : il riferimento alla scadenza della campagna nazionale al 31 ottobre è quindi secondario (….forse il Forum non accetterà più schede dopo tale data ?)

    Il gruppo consiliare PD di Cusano Milanino

    Reply

    • benedetto Says:

      Sia chiaro, non voglio dare del bugiardo a nessuno, però pare strano che il Pd, che posta sui gruppi di Cusano su Fb e che vede suoi rappresentanti commentare su tali gruppi, non abbia visto il ben visibile link in cui Marco annunciava che il Movimento 5 stelle di Cusano aderiva alla campagna e aveva consegnato al sindaco e giunta le schede da compilare. E che nemmeno sapesse della serata organizzata da Legambiente su “Salviamo il paesaggio”. Chiedo inoltre a chi c’era quella sera (io purtroppo lavoravo): in tale occasione è stato ribadito che era stata fatta richiesta al sindaco di compilare la scheda? Se sì, cera qualcuno del Pd a sentire e che avrebbe potuto dire ai suoi compagni di partito che la richiesta era già stata presentata?

      Reply

    • Marco Fais Says:

      E’ vero, la mozione del 16 maggio è stata recapitata solamente a Sindaco e Giunta ed abbiamo commesso un’ingenuità, infatti per ignoranza ci sembrava logico e naturale che un’istanza popolare al momento del protocollo venisse automaticamente inoltrata a tutti gli amministratori e consiglieri e quindi non ci siamo posti il problema di inviarne una copia a tutti i gruppi. Sul fatto che nessuno del PD cusanese ne fosse a conoscenza mi permetto di dubitare, difatti dalla metà maggio fino al 1 di luglio abbiamo sponsorizzato la campagna nei nostri banchetti durante la raccolta firme per Quorum Zero dove, a parte una volta, è sempre venuto a certificare le firme un vostro rappresentante.
      Inoltre il manifesto era/è presente (sono sicuro fino a fine settembre non ho controllato se c’è ancora) nella bacheca di Legambiente vicino all’edicola sul viale Matteotti ed abbiamo pubblicato su facebook la ricevuta dell’istanza (scaricabile dal link apposito da questo articolo)
      Abbiamo anche messo un manifesto ben visibile, da maggio fino a fine luglio, all’Agorà Circolo Arci e organizzato una serata sull’argomento il 2 settembre alla Festa di Fine Estate alla Bressanella. (nessuno del PD frequenta il locale?).
      Ribadendo l’ingenuità commessa nel non segnalarvi l’iniziativa direttamente, in ogni caso qualcuno del vostro gruppo ne era a conoscenza e su questo posso garantirvelo.
      Sul sito del FNSP fino all’altro ieri il vostro nome non compariva nell’elenco delle associazioni locali aderenti e solo ieri è stato inserito (il forum aggiorna le sue pagine con molta lentezza anche noi siamo stati inseriti dopo un mese da quando abbiamo fatto la richiesta) per questo ho scritto che siamo gli unici a Cusano.
      Mi rende molto felice che abbiate come obiettivo di effettuare questo censimento ma perchè non avete aderito al momento opportuno? ma soprattutto come mai sentite l’esigenza di farlo proprio ora e non lo avete fatto quando eravate la maggioranza? A cosa è dovuto questo risveglio ecologista in antitesi con le direttive e l’atteggiamento nei fatti del vostro partito a livello nazionale?
      Marco Fais pubblicati di recente..IL PD CUSANESE ED IL “COPIA ED INCOLLA”My Profile

      Reply

    • Luigi Piccirillo Says:

      Perdonate l’ignoranza,
      ma qualora l’indirizzo fosse sbagliato e/o non corretto, in quanto dipendente pubblico, so bene che la segreteria che riceve tale documentazione non di “pertinenza d’ufficio”, se ne fa carico ed è sua cura farla recapitare c/o gli uffici preposti.

      Per cui, probabilmente, vi son state negligenze, sia di carattere amministrativo che politico, oltre che d’aspetto discriminatorio nei confronti di alcuni cittadini, che hanno costituito un comitato per sensibilizzare e promuovere azioni civili, ad es. per istanze su temi precisi, come quella in argomento che riguarda l’ambiente.

      Ma questa è solo una supposizione, smentibile sempre solo coi fatti.

      Grazie anticipatamente.

      Reply

      • Marco Fais Says:

        non penso Luigi, in questo caso specifico abbiamo commesso l’ingenuità (io in particolare dato che sono andato a far protocollare l’istanza) di non mettere tra i destinatari i diversi gruppi del consiglio comunale pensando che inoltrando a sindaco e giunta bastasse per far prendere in visione il documento da tutti (consiglieri e giunta). Ciò non toglie che è assurdo che nessuno sapesse di questa mozione sopratutto nel PD..
        Marco Fais pubblicati di recente..IL PD CUSANESE ED IL “COPIA ED INCOLLA”My Profile

        Reply

Trackbacks/Pingbacks

  1. IL CENSIMENTO DEL CEMENTO A CUSANO POTREBBE ESSERE REALTA’ | marco fais - 30 giugno 2014

    […] Nel Maggio del 2012 il MoVimento 5 Stelle presentò una mozione/istanza popolare molto simile a quella odierna che no fu presa in considerazione nemmeno in minima parte dall‘amministrazione Ghisellini. Nell’ottobre dello stesso anno il Partito Democratico, in precedenza anch’esso indifferente alla proposta, portò in consiglio la medesima mozione che fu però bocciata vergognosamente. http://www.cusanomilanino5stelle.org/il-pd-cusanese-ed-il-copia-ed-incolla […]

  2. IL CENSIMENTO DEL CEMENTO A CUSANO POTREBBE ESSERE REALTA’ | Movimento 5 Stelle di Cusano Milanino - 30 giugno 2014

    […] Nel Maggio del 2012 il MoVimento 5 Stelle presentò una mozione/istanza popolare molto simile a quella odierna che no fu presa in considerazione nemmeno in minima parte dall‘amministrazione Ghisellini. Nell’ottobre dello stesso anno il Partito Democratico, in precedenza anch’esso indifferente alla proposta, portò in consiglio la medesima mozione che fu però bocciata vergognosamente. http://www.cusanomilanino5stelle.org/il-pd-cusanese-ed-il-copia-ed-incolla […]

Leave a Reply

CommentLuv badge