METROTRANVIA MILANO-SEREGNO: COMUNICATO STAMPA DEL M5S

IL M5S PRONTO A DIFENDERE I SOLDI DEI CITTADINI DAGLI SPRECHI

Da Bresso a Seregno, passando per Città Metropolitana, i portavoce M5S dei comuni interessati parlano con voce unanime per opporsi ad un’opera che, così come concepita, da molto tempo hanno bollato come inutile, costosa ed obsoleta.

Ogni Comune interessato alla tratta deve fare i conti con problemi di natura diversa, dalla cantierizzazione selvaggia, ai problemi di traffico che si aggraveranno, anche a cantieri terminati, e perfino al possibile “scontro” con Pedemontana.
Problema comune a tutti è invece il progetto esecutivo che, consegnato da CMC (società appaltatrice) nel Maggio 2014, non aveva ricevuto l’approvazione dei tecnici del Provveditorato alla Opere Pubbliche, a causa di gravi carenze di progettazione tecniche ed impiantistiche.

Dopo più di 2 anni di contestazioni e richieste a CMC da parte del RUP (Responsabile Unico del Procedimento), ATM, Metropolitana Milanese di rivedere il progetto, il 23 Dicembre 2016 CMC ha consegnato una revisione a Città Metropolitana che l’ha trasmessa, a sua volta, ai Comuni ed ai tecnici del Provveditorato.
Revisione che non accoglieva le migliorie richieste anzi, sono state inserite ulteriori variazioni con aggravio dei costi, e per questo il 30 Gennaio, in un incontro tra Città Metropolitana, Provincia di Monza e Sindaci dei Comuni interessati, il RUP ha informato i presenti che il progetto non può essere approvato.

Sono quindi state prospettate due alternative: la prima prevede di interrompere i rapporti con l’azienda appaltatrice attuale (CMC) e ricominciare la procedura con una nuova gara, nel rispetto della legge attuale sugli appalti.
La seconda prevede una trattativa con CMC perchè accetti tutte le osservazioni e le proposte migliorative sia sul piano economico che tecnico, redatte dal Responsabili Unico del Procedimento.
I politici presenti, inclini ad assecondare la seconda alternativa, con la sola esclusione del Sindaco di Seregno, hanno quindi dato mandato alla Consigliera Delegata, Siria Trezzi, Sindaco di Cinisello Balsamo, perchè incontrasse CMC “per riportarli a ragionare”.

L’incubo del M5S è che con l’avvallo dei politici CMC proceda con il suo progetto (senza le modifiche richieste, più economiche) inserendo variazioni che porterebbero allo sforamento del limite di un quinto di aumento del costo dell’opera, costringendo così la rivisitazione di tutti i listini e del prezzo complessivo, con conseguente aumento dei costi. Una “sberla” da 234 Milioni di soldi pubblici per un’opera sgradita che potrebbe aumentare ancora e ancora.
In caso si proceda su questa strada, il Movimento 5 Stelle è pronto a chiedere l’intervento della Corte dei Conti per scongiurare il possibile danno economico che graverebbe sui cittadini.

Quest’opera così come concepita non deve essere portata avanti: oltre alla dubbia funzionalità, a distanza di più di un decennio dall’ultimo progetto, presenta le stesse criticità tecniche di allora. Infine è doveroso segnalare che non esiste uno studio aggiornato sulla mobilità della zona, lacuna molto grave.

Per giudicare con coscienza la funzionalità di opere del genere è necessario avere gli strumenti adatti per farlo ed uno tra questi è uno studio attendibile della mobilità che ci permetterebbe di avere a disposizione una fotografia reale della situazione del nostro territorio. Proprio nei mesi scorsi sia il Consiglio Regionale lombardo, che i Consigli Comunali di Bresso e Cusano Milanino hanno approvato delle mozioni con l’intento di realizzare, in tempi brevi, questo studio della mobilità per valutare la fattibilità di un’ipotetica fermata della metropolitana (linea 5) tra Bresso, Cusano Milanino e Cinisello Balsamo e ci auspichiamo che questo studio venga utilizzato anche per valutare la reale efficacia e funzionalità della Metrotranvia Milano (Parco Nord-Seregno).

photo5846177465066694727

MoVimento 5 Stelle Cusano Milanino

☆☆☆☆☆ SEGUICI ☆☆☆☆☆
– E-mail: cusanomilanino.inmovimento@gmail.com
– Blog: http://www.cusanomilanino5stelle.org/
– Twitter: https://twitter.com/cusanomi5stell/
– Pagina FB: https://www.facebook.com/CusanoMilaninoinMovimento/
– Gruppo FB: https://goo.gl/sXYa8A
– Canale Youtube: https://goo.gl/IZ1BVX
– G+: https://goo.gl/WQxNFn
Facebook Twitter Email

2 Responses to “METROTRANVIA MILANO-SEREGNO: COMUNICATO STAMPA DEL M5S”

  1. Massimo Biancardi Says:

    Ma possibile che noi italiani dietro una bandiera di qualsiasi partito, tanto per guadagnare voti, siamo pronti ad ostacolare anche le iniziative più intelligenti?
    Vogliamo, meno machine, meno inquinamento, lavoro per i tanti disoccupati o cassa integrati, velocità negli spostamenti ecc. ecc. No, noi dobbiamo sempre mettere i bastoni tra le ruote. Servizi che in altri Paesi vengono fatti senza perdere anni come nel nostro. VERGOGNATEVI

    Reply

    • Marco Says:

      Buonasera sig. Massimo, le motivazioni per essere contrari a quest’opera sono molte e le abbiamo più volte spiegate.
      Non abbiamo nulla di cui vergognarci, piuttosto si informi meglio sulle cose prima di dare giudizi strampalati.

      Buona serata

      Marco Fais

      Reply

Leave a Reply

CommentLuv badge