SPINOSA UN ESEMPIO PER CUSANO….DI MALCOSTUME POLITICO

Nella mattinata odierna, vengo a scoprire una bellissima notizia, anche a Cusano, proprio per non farci mancare nulla, possiamo assistere ad un lampante esempio di MALCOSTUME POLITICO.
Infatti, il capogruppo PDL in consiglio comunale di Cusano Milanino, Massimiliano Spinosa  è stato inserito nel listino per entrare in Senato per le elezioni politiche che si terranno tra meno di un mese.

https://apps.facebook.com/quotidianonetsocial/PagArticolo.aspx?guid=sesto/cronaca/2013/01/28/836926-sesto-cusano-milanino

Penso che una persona che ha a cuore la politica e la propria comunità dovrebbe sentire il dovere di portare fino in fondo il proprio mandato, un mandato ottenuto grazie al voto democratico dei cittadini cusanesi, un mandato che dovrebbe terminare nel 2014.

Allora perchè andarsene prima? Perchè partecipare alla gara per il Senato nel 2013? Perchè tollerare le brame personali di individui che vedono la politica come un trampolino di lancio che le catapulti in mondo fatato di soli diritti e privilegi senza nessun dovere?

Dov’è finita la politica vista come servizio civile, come modo per prodigarsi per la propria comunità?

Nel MoVimento 5 Stelle questo comportamento è impensabile, difatti il nostro regolamento non permette nel modo più assoluto comportamenti di questa natura, una persona che si candida e viene eletta per il ruolo “x”, è obbligata, come il buon senso ci suggerisce, a terminare fino alla fine il proprio lavoro e prima di candidarsi per il ruolo “y” dovrà aspettare la fine del ruolo “x”.

Ma questa è antipolitica, demagogia e populismo…tutto il resto è Spinosa, un esempio cusanese di MALCOSTUME POLITICO

 

 

Marco Fais

 

 

Facebook Twitter Email

No comments yet.

Leave a Reply

CommentLuv badge